Cucina

Di polpettine, di pesce e dessert golosi …

Ultimamente non ho pubblicato molto, ma ho continuato a creare cosine sfiziose e particolari.

Essendo nuove creazioni, la presentazione è ancora da migliorare, ma il gusto merita tantissimo.

Inoltre mi sto dedicando a moltissime cose tutte assieme, nella speranza di riuscire a tenere testa a tutto quanto. Mi sto dedicando a progetti lasciati per qualche settimana lì in sospeso, giustamente ho dato precedenza agli esami di idonetà dei bambini e per questo non ho potuto seguire le passioni.

Anche il blog è rimasto un po’ indietro, molto rallentato.

Facendo una breve lista delle cose che mi impegnano quotidianamente, arrivo a contarne circa una decina, raggruppando alla voce casa : bambini, marito, pulizia, lavatrici, ferro da stiro, preparazione quotidiana pasti … in pratica solo una parola racchiude altre ottocento cose!🙃

In tutto questo, sto seguendo degli hobbies che mi portano a frequentare in presenza e online dei corsi.

Cosa succede quindi? Di norma mi corico alle 03/03.30 della notte per essere davanti al pc dalle 08 del mattino. Complice l’insonnia, ammetto che ogni tanto vorrei che qualcuno mi desse un po’ di sonno arretrato, giusto per capire cosa voglia dire dormire 8 ore di fila 😅!

Diciamo che sto mettendo tante idee per il futuro, perché sarà pure vero che mi avvicino ai quaranta: ma con questo non devo smettere di progettare e lavorare sui miei sogni. Al massimo se non sarà in questa vita sarà nella prossima … io intanto metto le basi 😁!

Allora cosa centra questo titolo: di polpettine, di pesce e di gelati … con quanto sto scrivendo?

Di base perché queste cosine nascono dall’esigenza di trovare la voglia di mangiare con il caldo delle ultime settimane e soprattutto perché sono tutto sommato veloci, pratiche e sfiziose.

Onestamente vivrei di melone e insalate in questo periodo dell’anno, il caldo mi toglie l’appetito, ma non la curiosità di sperimentare!

So che normalmente prediligo ricette vegane, perché obiettivamente gran parte dei miei pasti lo sono. Ho un debole per il pesce però, diciamo che almeno 2 pasti alla settimana sono a base di pesce, che tutto sommato mangiano anche i bambini.

Questa volta per un pic-nic alternativo e veloce ho proposto delle polpettine fatte con riso basmati e pesce (salmone, sgombro italiano) e come dessert un esperimento di torta gelato allo yogurt.

Considerata la bontà delle polpettine prossima volta le farò con le verdurine e non solo, ve ne parlerò presto!😉

Il dosaggio degli ingredienti è stato davvero ‘ad occhio’ perché andavo di fretta e non ho avuto il tempo di pesare. Ma sono così semplici che non è indispensabile.

Polpettine di pesce aromatizzate

Ho fatto cuocere circa 6 pugnetti di riso basmati biologico, l’ho portato a fine cottura, in modo che la consistenza poi aiutasse a tenere insieme la forma.

Da parte ho fatto cuocere al vapore lo sgombro dopo averlo sfilettato e diliscato; raggiunta la cottura ho tagliato la polpa molto grossolanamente ho aggiunto zest di limone biologico, una leggerissima grattugiata di zenzero e un filino d’olio.

Terminata la cottura a vapore dello sgombro, con l’altro ripiano della vaporiera ho messo a cuocere il filetto di salmone. Stesso procedimento di taglio grossolano del filetto, questa volta ho messo: erba cipollina, menta, basilico e olio aromatizzato agli agrumi.

Scolato il riso di tutta l’acqua, ho diviso a metà la quantità e unito una parte con lo sgombro, l’altra con il salmone.

Ho formato le polpettine della misura desiderata e ho servito accompagnate da una semplice insalata di polpo con limone, pepe bianco, bacche di pepe rosa e olio all’arancia.

Per quanto riguarda il dessert: farò un altro articolo in cui descriverò oltre alla torta anche i ghiacciolini che ho fatto per la merenda dei bambini. To be continued …

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *