Cucina

Torta di mandorle e carote

Ricetta per 8 persone

4 uova biologiche

130 gr zucchero canna biologico

300 gr Mandorle pelate biologiche

80 r di farina tipo 1 biologica

polvere lievitante cremor tartaro

zest di arancia biologica

Pulire e sbucciare le carote, infine tritarle non troppo finemente, io uso la grattugia a mano.

Separare albumi da tuorli; montare i tuorli con lo zucchero e aggiungere le zest dell’arancia precedentemente lavata.

Tritare le mandorle pelate nel tritatutto, io le preferisco in granella di modo che si sentano nell’impasto.

Una volta preparato il composto spumoso dei tuorli, unire carote e mandole mescolando lentamente .

Dopo aver amalgamato l’impasto unire la farina con la polvere lievitante ben setacciati.

A parte montare a neve ferma gli albumi, aggiungerli all’impasto mescolando delicatamente dal basso verso l’alto; per fare questo ultimo procedimento io utilizzo una spatola di silicone.

Preriscaldare il forno a 180° statico.

Imburrare e infarinare leggermente lo stampo, io uso una tortiera con cerniera e lo stampo da ciambella da 24cm.

Tempo di cottura 40/45 minuti.

La torta rimarrà molto soffice e leggermente umida; una volta sformata si può decorare a piacimento con dello zucchero a velo o del cacao in polvere in superficie.

È possibile aggiungere all’impasto delle gocce di cioccolato fondente per renderla più golosa.

La variante vegana della torta prevede l’utilizzo di una bevanda vegetale a base di mandorla e olio di semi.

Fammi sapere come è venuta!

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *