Life

Un capitolo molto importante: l’amicizia

Un capitolo molto importante della vita di tutti è l’amicizia … Questa è un’altra cosa che nessuno ti dirà mai: in pochissimi avranno la fortuna di mantenere le stesse frequentazioni anche dopo la nascita del bimbo. I motivi sono tanti, quello più semplice potrebbe essere che già in gravidanza le uscite saranno diminuite. Durante le gravidanze di secondo e terza sono stata veramente male, soffrivo di una scialorrea tremenda combinata a nausea e vomito 24h; mi sentivo una vera schifezza e non avevo nemmeno voglia di mettermi il pigiama certe volte.

Un’altra motivazione semplice è l’incompatibilità d’orario, un cucciolo d’uomo non ha orari per nessuna delle tre funzioni biologiche che espleta; quindi se tu sei nel bel mezzo di un aperitivo e il neonato ha fame / fa cacchina / vuole dormire (ovviamente tutto nello stesso momento) … diciamo che l’unico tuo pensiero è quello di essere a casa, che se per caso riuscisse a dormire per almeno 30 minuti consecutivi tu potresti perfino lavarti i capelli e preparare una cena semi-decente!

La motivazione più vera e che forse nemmeno le amiche di sempre si oserebbero dirti è che una neomamma, soprattutto al primo figlio, non ha argomenti. Potrebbe parlare per dei giorni interi senza sosta di un unico argomento: il proprio cucciolo d’uomo. Il che rappresenta una comica tragedia per svariati motivi.

Una neomamma: non frequenta nessuno è sola la maggior parte del tempo e parla quasi sempre in modo molto strano; perde la cognizione del tempo, non si ricorda nemmeno quando è stata l’ultima volta che ha dormito; fatica a trovare il tempo di lavarsi la faccia durante tutta la giornata, figurarsi prepararsi outfit e make-up degno di una serata tra amiche.

Se il bambino è molto piccolo  non riuscirà ad allontanarsi tanto facilmente (qui i motivi sono svariati: allattamento del bebè, pianti inconsolabili del bebè, ore di sonno arretrate …). Poi ci sono le amiche della neomamma, che se non hanno figli, giustamente hanno pochissima o inesistente voglia di parlare delle nottate in bianco, dei rigurgitini, delle cacchine e di queste ultime sparse ovunque, se tutto ciò dovesse succedere davanti ad una pizza: le amiche smetteranno proprio di chiamarti!

Da ultimo: la tua amica sta scegliendo dove andare dopo cena mentre tu vorresti solo rincasare perché hai iniziato a sbadigliare a metà della pizza!

Si estremizza un po’ e per fortuna ci sono mamme come me, che tra le altre amicizie hanno anche donne senza figli con cui parlare di Chris Hemsworth o del fighissimo nuovo paio di scarpe Louboutin, e con le quali si fanno anche le 05.00 della mattina!

Ci sono amiche che spariranno per sempre nonostante un pezzo di cammino condiviso, ci sono delle nuove persone che si scopriranno amiche vere con cui sdrammatizzare sul nostro essere donne e madri, e poi ci sono quelle che restano nonostante le vite differenti e che ti fanno tornare ad una realtà vissuta, che in quel momento sembra essere lontanissima.      

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *